7° Maxislalom di Roccadaspide

Alice Paccagnella rilancia a Roccadaspide

Ufficio Stampa - 12 settembre 2018
La pilota di Saccolongo, in gara per Rally Team, nonostante la perdita della testa nel Trofeo Italiano Femminile, è pronta a vendere cara la pelle in provincia di Salerno.
Alice Paccagnella rilancia a Roccadaspide

Saccolongo (Pd) – È stata dura, un’autentica lotta contro il tempo ma Alice Paccagnella ci è riuscita e, in extremis, si è iscritta alla settima edizione del Maxi Slalom Roccadaspide.

L’appuntamento campano, valido quale terz’ultimo round del Trofeo Italiano Femminile 2018, si appresta a ricevere la portacolori di Rally Team nel pieno della forma, determinata a lottare sino all’ultimo metro dell’ultima porta.

Dopo un’annata vissuta da protagonista indiscussa, sempre al comando della classifica provvisoria in rosa, la pilota di Saccolongo ha incassato il sorpasso della diretta rivale, la Allotta, che è riuscita a scalzarla dalla vetta, per una sola lunghezza, nell’ultima trasferta della serie.

La “lady driver” patavina, rischiando di vedere il proprio sogno andare in fumo, ha stretto i denti e, grazie al sostegno di tanti, è riuscita a costruire il budget necessario alla trasferta in provincia di Salerno, prevista per il prossimo weekend.

“Abbiamo sudato sino a Lunedì scorso” – racconta Paccagnella – “perchè, per come si era messa la situazione, eravamo davvero a rischio. Una trasferta in Campania è molto impegnativa, in termini di risorse, ma devo ammettere che siamo stati davvero molto fortunati. Quando il morale era sotto le scarpe abbiamo ricevuto il sostegno, reale, di tante persone. Si sono fatte in quattro per metterci in condizione di prendere parte allo Slalom di Roccadaspide. È vero, dopo aver condotto il campionato sino all’ultimo appuntamento, quello di Santopadre, abbiamo perso la testa della classifica. Ora siamo secondi ma, a separarci è un solo punto. Possiamo dire che, in sostanza, è come ripartire da zero, con un minimo vantaggio a favore della concorrenza. Siamo carichi, vogliamo giocarcela sino alla fine. Siamo consapevoli che essere presenti a questo terz’ultimo evento, del Trofeo Italiano Femminile, non equivale alla matematica partecipazione agli ultimi due. Ora poco importa, conta è che ci siamo qui, ora.”

La ritrovata carica agonistica di Paccagnella è quindi pronta a spingere la patavina nello spremere tutti i cavalli, messi a disposizione dal generoso propulsore dell’Opel Corsa GSI 8 valvole, in configurazione gruppo N, curata da Race Group.

In questi pochi giorni, che separano il team dalla partenza, si sta lavorando a lungo sulla messa a punto della trazione anteriore tedesca.

Un eventuale passo falso in Campania potrebbe pregiudicare l’intera stagione.

“L’aspetto più bello di questa situazione” – sottolinea Paccagnella – “è l’aver ritrovato il giusto spirito della competizione, prima di tutto con me stessa e poi contro le avversarie. Abbiamo apportato alcune modifiche al setup, in quanto la vettura risultava non del tutto a posto a Santopadre. Siamo carichi, determinati e fiduciosi di potercela fare, soprattutto perchè dobbiamo dare il massimo per tutti coloro, che ringrazio di cuore, ci hanno davvero aiutato. Po diciamocelo, che gusto ci sarebbe stato ad essere sempre in testa? La sfida è elettrizzante.”

Scheda gara -> 7° Maxislalom di Roccadaspide - 16-09-2018
Condividi su

Le gare del Weekend

23 settembre 2018
64ª Coppa Nissena
23 settembre 2018
Sankt Agatha 2018

Prossime gare in Calendario

Ultime Gare Effettuate

Gare non effettuate

Rinviata dal 29 aprile 2018
Rinviata dal 22 luglio 2018
Rinviata dal 29 luglio 2018
Rinviata dal 29 luglio 2018
Rinviata dal 26 agosto 2018
Rinviata dal 30 settembre 2018

Cerca un Calendario in Archivio

Altre Notizie

Ultime Notizie