17ª Cronoscalata del Reventino

Al catanzarese Gianluca Rodino il 5° Trofeo CIVM Elia alla 17ª Cronoscalata del Reventino

di Sebastiano ELIA - 9 Settembre 2015
Con la conclusione della 17^ Cronoscalata del Reventino organizzata dal Racing Team Lamezia di Enzo Rizzo, che ha visto trionfare con Record il sommo Simone Faggioli che si tinge di tricolore per la 11^ volta, viene assegnato anche il 5° "Trofeo CIVM Prof. Leonardo Elia" disputato dai piloti Elia Avrio partecipanti alla gara.
Al catanzarese Gianluca Rodino il 5° Trofeo CIVM Elia alla 17ª Cronoscalata del Reventino

L’edizione 2015, caratterizzata anche dalla partecipazione di Tommaso Elia, figlio del creatore delle vetture made in Calabria, che oggi ne cura lo sviluppo tecnico, ha trovato il suo vincitore nel Catanzarese Gianluca Rodino su Formula a ruote coperte Elia Avrio Neos.
Rodino, dopo una sezione di prove non proprio fortunata, contraddistinta da un crash in seconda manche di prove, che faceva pensare ad un ritiro forzato, ha portato a casa il trofeo Elia dopo essere riuscito, in tempi record, a sistemare i danni sulla vettura ed a strappare caparbiamente un tempo di manche (gara 2) quasi inatteso dopo il fermo di sabato. “Sono veramente soddisfatto per la prestazione in gara 2 ed orgoglioso di portare a casa questo trofeo. Un grazie speciale va a mio padre che mi ha assistito per tutto il week end dopo averlo fatto preoccupare sabato ma rendendolo felice domenica”
Al secondo posto si classifica Antonio Rosati su Elia Avrio ST 1000. “Ho passato un week end di gara veramente divertente nonostante le noie tecniche subite: la catena in prova 2 e soprattutto il cambio in gara 1 che mi ha rallentato eccessivamente condizionandomi il risultato complessivo. Avrò tempo per migliorarmi sempre più”.

trofeo elia

Il podio del Trofeo Elia

Completa il podio proprio Tommaso Elia: “il mio obiettivo era solo quello di disputare questa gara e portare la macchina a traguardo, non avevo alcuna pretesa, ora però non voglio più scendere dalla macchina ed inizio già a pensare a Luzzi!”
Gara sfortunata invece per il driver Francesco Ferragina che si è visto costretto al ritiro in seguito alla rottura di un semiasse proprio in partenza di gara 1. “E’ stato un peccato. Tenevo tantissimo a fare risultato nella gara di casa in virtù dei miglioramenti tecnici apportati e soprattutto in ottica di campionato”.
Dopo aver chiuso il capitolo dedicato al Trofeo CIVM, la Elia Prototipi di Simeri Crichi inizia a pianificare insieme all’ACI Catanzaro il 12° Slalom di Simeri Crichi.

Albo d’oro Trofeo CIVM Prof. Leonardo Elia

2011 – Alfredo Mancaruso (Catanzaro) – Elia Avrio ST 09 – 1000 cc
2012 – Domenico Polizzi (Adrano – CT) – Elia Avrio ST 09 – 1000 cc
2013 – Francesco Ferragina (Catanzaro) – Elia Avrio ST 09 – 1300 cc
2014 – Francesco Ferragina (Catanzaro) – Elia Avrio ST 09 – 1300 cc
2015 – Gianluca Rodino (Catanzaro) – Elia Avrio Neos – 1600 cc

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020 38ª Pedavena – Croce D’Aune

La Pedavena-Croce d’Aune confermata nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020 49° Trofeo Vallecamonica

Il Trofeo Vallecamonica festeggia la 50ª edizione con il ritorno nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

Totò Riolo fa il bis alla 4ª Floriopoli – Cerda 4ª Cronoscalata Floriopoli-Cerda

Totò Riolo fa il bis alla 4ª Floriopoli – Cerda

La 4ª Floriopoli – Cerda pronta allo start 4ª Cronoscalata Floriopoli-Cerda

La 4ª Floriopoli – Cerda pronta allo start