44ª Alpe del Nevegal

A Omar Magliona la 44ª Alpe del Nevegal interrotta per pioggia sul finire

di Roberto Bona - 6 Maggio 2018
A Omar Magliona la 44ª Alpe del Nevegal interrotta per pioggia sul finire

La 44ª Alpe del Nevegal, tappa d’apertura del Campionato Italiano Velocità Montagna 2018, si è conclusa con un colpo di scena. La pioggia, manifestatasi sul tracciato bellunese sotto forma di temporale, quando mancavano alla partenza una decina di vetture, quelle più performanti, fra cui le Osella FA 30 Zytek del trentino Christian Merli e del siciliano Domenico Cubeda, primo e secondo assoluto in Gara 1, ha guastato il finale di un fine settimana che, per Belluno e la sua “montagna”, il Col Nevegal, era stato fino a quel momento straordinario, da incorniciare.
A pagare il dazio maggiore alle bizze del maltempo e alla lunga sospensione nel corso di Gara 1 (per ripristinare le condizioni di sicurezza del tracciato dopo la violenta toccata fra la postazione 1 e 2 del pilota locale Paolo De Salvador, su Peugeot 308) sono stati proprio Merli e Cubeda. Impossibilitati a prendere lo start, per il perdurare della pioggia battente e per l’incombente oscurità, trentino (che ha stabilito il nuovo record dei 5500 metri che da Caleipo portano all’Alpe in fiore in 2.26.84) e catanese si sono dovuti accontentare dei punti tricolori conquistati in Gara 1.
Gara 2, dunque, ha registrato il successo di Omar Magliona, su Norma M20. Il sassarese ha preceduto di 1.44 Francesco Conticelli (Osella PA 2000) e di 2.95 Sebastiano Castellano (Osella PA 200) con Francesco Leogrande al quarto posto. Per somma di tempi il podio assoluto della 44ª Alpe del Nevegal ha premiato (ed è la seconda volta in carriera dopo il successo del 2007) Omar Magliona davanti a Francesco Conticelli e Francesco Leogrande.
Questi i vincitori dei vari Gruppi: Domenico Tinella (Fiat 500 Giannini) “Le bicilindriche”; Rudi Bicciato (Mitsubishi Lancer Evo) gruppo A; Francesco Turatello (Osella Fastronik) Gruppo CN; Marco Sbrollini (Lancia Delta) Gruppo E1 Italia; Lorenzo Mercati (Mitsubishi Lancer Evo IX) Gruppo N; Antonio Scappa (Mini Cooper JCW) Racing Start; Ivan Cenedese (Renault Clio RS) Racing Start Plus; Lucio Peruggini (Ferrari 458 GT3) Gran Turismo; Stefano Miotto (Renault Clio Williams) Gruppo ProdE; Manuel Dall’O’ (Renault Clio RS) Gruppo ProdS; Omar Magliona (Norma M20) Gruppo E2SC; Manuel Dondi (Fiat X 1/9) Gruppo E2SH; Federico Liber (Gloria C8P Evo) Gruppo E2SS.

Cerca un Calendario in Archivio
Ultime Notizie

Da Macerata appuntamento al 2020 con il Trofeo Scarfiotti e la Mille Miglia nel mese di maggio 30° Trofeo Scarfiotti Sarnano-Sassotetto

Da Macerata appuntamento al 2020 con il Trofeo Scarfiotti e la Mille Miglia nel mese di maggio

Il primo Master Tricolore sarà alla 48ª Cronoscalata della Castellana il 25 Ottobre 2020

Il primo Master Tricolore sarà alla 48ª Cronoscalata della Castellana il 25 Ottobre 2020

Ufficializzate le date degli eventi sportivi Automobile Club Brescia 2020

Ufficializzate le date degli eventi sportivi Automobile Club Brescia 2020

Ecco il calendario delle salite italiane 2020

Ecco il calendario delle salite italiane 2020